Robespierre e Masaniello a Parigi

Il noto artista napoletano Ernesto Tatafiore ha realizzato un prezioso racconto con tavole a colori che hanno il sapore di una favola: l’incontro a Parigi di due mitici “rivoluzionari”, Robespierre e Masaniello.

I due si ritrovano in un bistrot in una notte di dicembre e dopo aver cenato a base di zuppa di cipolle e vino rosso, si ritrovano a vagare per la città incrociando sogni e speranze, visioni di una insolita Parigi e simbolismi cari all’autore. Infine il racconto si conclude con il solidificarsi di questa improbabile amicizia sotto il cielo della notte di Natale.

> vai alla scheda del libro


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *