Attilio Wanderlingh

Il racconto di Roma

  • 9788874212491
  • 560 pp.
  • € 35

Racconto e non semplice cronistoria, perché le vicende di Roma si prestano alla trama di un romanzo. Nel libro la narrazione di eventi, personaggi, eroismi e miserie, s’intrecciano al mutare del panorama urbano e della vita quotidiana nello scorrere delle varie epoche. Ma il pregio della scorrevolezza dello scritto non rinuncia al rigore della ricerca storica e a spunti di analisi. La pubblicazione è perciò indirizzata sia ai giovani che vogliano farsi catturare dall’intrigo
delle passioni degli uomini, sia ai più esigenti lettori che vogliano riflettere sul senso più profondo di ogni accadimento storico e politico. E poiché quella di Roma è una storia universale, le pagine non sono confinate nella sola città, ma diventano un affresco dell’intera Italia.


Info libro

Collana:
ISBN: 9788874212491
Pagine: 560
Misure: 17x24
Prima edizione: 01-01-2019
Formati: copertina rigida
Prezzo: € 35

Autore

ATTILIO WANDERLINGH è, nel gergo comune, un sessantottino. Fondatore e direttore delle Edizioni Intra Moenia, ogni tanto scrive qualche libro e vive sei mesi all’anno in Africa per continuare a illudersi di fare qualcosa di utile.


Nella stessa collana