Riccardo Siano, Attilio Wanderlingh

Napoli vista dai gabbiani

Così deve apparire la città ad un gabbiano: un intreccio di panorami, piazze, quartieri, verde e chiostri da ammirare dall’alto fino a stupirsene e fino a sentirli parte indissolubile di sé. Riccardo Siano ha utilizzato un drone per tentare di restituirci queste sensazioni e c’è riuscito. Abbiamo però voluto aggiungere come sottotitolo “la città, se volassimo”. Per sottolineare, accanto alla bellezza delle immagini, una insita ambiguità: volare non è solo il gesto di librarsi nell’aria, ma il coraggio di scelte urbanistiche, politiche e sociali che preservino ciò che è sotto i nostri occhi. Il libro è perciò non solo una raccolta di inusuali e splendide foto, ma anche un messaggio e una speranza.


Info libro

Collana:
Traduzione di: Veronica Galbiati
ISBN: 9788874211685
Pagine: 156
Misure: 24x22
Formati: cartonato, con foto a colori
Prezzo: € 29,00

Autore

RICCARDO SIANO Giornalista e fotoreporter napoletano. Ha lavorato con ANSA e “Il Giornale di Napoli” occupandosi di cronaca, politica, cultura e sport. Attualmente collabora con la redazione napoletana del quotidiano “la Repubblica” e le sue foto sono pubblicate su settimanali italiani ed esteri.

ATTILIO WANDERLINGH è, nel gergo comune, un sessantottino. Fondatore e direttore delle Edizioni Intra Moenia, ogni tanto scrive qualche libro e vive sei mesi all’anno in Africa per continuare a illudersi di fare qualcosa di utile.


Rassegna stampa


Nella stessa collana